Un taglio in cambio di un libro letto ad alta voce

Nella settimana di LEGGERE TI FA BELLA, l’iniziativa dei Sustainable Beauty Partner dedicata alla promozione della lettura, ci piace parlare del singolare contributo del parrucchiere Courtney Holmes del Spark Family Hair Salon alla comunità della cittadina americana di Dubuque, in Iowa.

In un pomeriggio di agosto, in occasione di Back to School Bash, la festa cittadina che celebra l’arrivo del nuovo anno scolastico, Courtney, con un’idea molto semplice, ha cercato, a modo suo, di aiutare i bambini ad imparare a leggere. Come?

Courtney HolmesSemplicemente ha offerto un taglio di capelli gratuito a tutti i bambini che in salone gli hanno letto un libro ad alta voce.

Perché? Per incoraggiarli a leggere ad alta voce senza aver paura di farlo davanti ad un pubblico, per sentirsi più sicuri di sé, o anche solo per scoprire il piacere della lettura, riga dopo riga, pagina dopo pagina.

Un tavolo imbandito di libri e la fila fuori dalla porta.

All’inizio del pomeriggio c’erano solo 4 bambini, ma in poco tempo sono diventati 20, tutti in attesa di un taglio di capelli e desiderosi di leggere. E alla fine della giornata lavorativa, 10 ancora in attesa che, per non deludere nessuno, hanno ricevuto un buono da utilizzare nei giorni successivi con la raccomandazione di portare un libro di proprio gradimento.

<<Voglio dare una mano ai ragazzi, alla comunità, assicurarmi che i bambini siano in grado di leggere un libro e abbiano un bel taglio di capelli quando tornano a scuola!>>. Un piccolo aiuto alla comunità per supportarsi l’un l’altro, partendo da coloro che rappresentano il futuro della stessa comunità. Non immaginate ogni singolo bimbo, preso dall’eccitazione dell’esperienza, rientrare velocemente a casa a leggere qualcosa ad alta voce in famiglia?!

 

Che questa idea, semplice e brillante, possa essere di ispirazione a qualcuno di voi?

Primi candidati potreste essere voi Sustainable Beauty Partner che, dopo Leggere ti fa Bella, avrete accumulato in salone i libri portati dai vostri clienti. Se c’è qualche libro adatto ai minori, perché non coinvolgere la vostra clientela “in miniatura” con un’iniziativa simile?

Magari per l’inizio del prossimo semestre scolastico o al rientro post-vacanze natalizie?

 

Sappiate che la storia di Courtney Holmes è diventata virale e tantissime testate giornalistiche americane ne hanno parlato: è diventato un piccolo caso e si sono aperte delle donazioni per poter continuare a proporre l’iniziativa. Il salone ha aperto una piccola biblioteca gratuita e lanciato una sfida (la #BarberReadingChallenge) affinché altri saloni aderissero all’iniziativa.

Potreste essere voi i prossimi!

barberReading2

Questa voce è stata pubblicata in Belpensanti, La bellezza salverà il mondo? e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.